Nuovi dettagli sull’assassinio di John F. Kennedy? Macché, solo una grande pagliacciata

Il 22 novembre è per gli americani un giorno storico, il giorno in cui nel 1963 un certo Lee Harvey Oswald impugnò un fucile e sparò – da un palazzo nelle vicinanze – a John Fitzgerald Kennedy, allora presidente degli Stati Uniti d’America in visita a Dallas. JFK era su una Lincoln Continental del ’61 con la moglie Jacqueline – e qualcun altro – e uno dei proiettili sparati da Oswald lo colpì alla testa; morì in ospedale in brevissimo tempo e…
Visualizza Post

Mentre in Italia si vota per “il niente”, il Giappone si fa furbo e cambia la Costituzione

Dopo l’inutile referendum della Catalogna e dopo quello ancora più insignificante di Lombardia e Veneto, in pochi parlano di quello che sta succedendo in Giappone, Paese che nei giorni scorsi è stato chiamato alle urne per decidere se riconfermare o meno l’attuale Primo Ministro Shinzo Abe. Ma non si tratta di un voto qualunque. Il mandato di Abe sarebbe terminato a fine 2018 ed è stato lo stesso Primo Ministro – con due “attributi” così – ad annunciare elezioni anticipate. Perché?…
Visualizza Post

Si torna in campo, in un contesto straordinario

Chi mi conosce davvero sa quanto per il sottoscritto sia sempre stato importante fare sport; negli ultimi anni è stata dura per via dell’immane mole di studio cui – diciamo – “sono stato sottoposto”, ma comunque qualcosina la sono sempre riuscita a fare. Negli ultimi 5-6 anni nel periodo invernale ho sempre giocato a calcio a 5 (campionati amatoriali) e d’estate, seppur con meno intensità rispetto a qualche anno or sono, ogni giorno – letteralmente – c’era qualche partita di…
Visualizza Post

Il “Giuramento di Ippocrate” prima dell’abilitazione? Un paradosso tutto italiano

Per chi non lo sapesse, come estratto da Treccani, Ippòcrate (n. Isola di Coo, 460 a. C. circa – m. 370 a. C. circa) fu praticante e maestro di medicina in Atene e in Tessaglia e fu, secondo la testimonianza di quasi contemporanei come Platone e Aristotele, il medico più famoso della sua epoca così come, secondo quella di una tradizione che culmina in Galeno, il fondatore della medicina scientifica in Grecia. Dalle nostre parti Ippòcrate è famoso per il…
Visualizza Post

Il momento dei ringraziamenti: se sono quello che sono è (anche) merito vostro

Non sono mai stato uno di tante parole. Allo stesso tempo penso di essere uno che di parole ne dice poche, ma buone. Quando per la prima volta nella vita decidi che veramente è giunto il momento di mettere anima e corpo in una nuova avventura, forse capisci che sei cresciuto davvero. Non si può sperare di diventare un medico; fino a quando non ci si convince davvero di voler fare il medico – e solo questo – non si…
Visualizza Post
Bitnami