Bob e Alice, i due “bot” che stanno facendo impazzire il mondo. Senza motivo.

In questi giorni, da qualunque parte ci si giri, si parla di Bob e Alice, le due forme di intelligenza artificiale messe a punto da qualcuno alle dipendenze di Facebook, le quali avrebbero ideato un modo tutto loro di entrare in comunicazione l’uno con l’altro (o altra?). Come spesso accade quando si vanno a toccare argomenti che richiedono un minimo di “interpretazione” e/o di conoscenze un pochino più “sofisticate”, la stragrande maggioranza di tutti coloro che hanno riportato la notizia…
Visualizza Post

Il “dark web” è più povero e qualcuno è più ricco di 1479 bitcoin. Ed è meglio così.

Esistono porzioni del web “sommerse” e altre “oscure”; deep e dark web sono due cose ben diverse e in molti tendono ad utilizzare nella stessa maniera i due termini. Basta una ricerca su Google per comprendere la differenza tra deep e dark e tanti “autori” – anche di testate autorevoli – dovrebbero farsi una ripassatina. Sono un paio di giorni ormai che si parla della chiusura di AlphaBay, noto store del dark web, nient’altro che una sorta di Amazon o…
Visualizza Post

Il vizio di Apple e la lenta agonia di MacBook Air

Nella giornata di ieri si è aperto il WWDC17 di Apple e il sottoscritto alle 19 si è connesso sul sito dell’azienda di Cupertino per guardarne la conferenza di inaugurazione, storicamente una bella vetrina di quello che di buono (o di cattivo) Tim Cook & soci faranno vedere al mondo nei mesi a seguire. Non sono un maniaco dei prodotti Apple ma quest’anno l’evento mi interessava particolarmente: nei prossimi mesi conto di sostituire il portatile ed essendo ancora in alto mare sulla…
Visualizza Post

Come è fatto un blog, cosa c’è dietro e perché farlo bene (fin da subito)

Qualche giorno fa ho spiegato i motivi per cui ho deciso di aprire un blog personale, apparentemente una cosa che potrebbe fare chiunque ma che come spesso accade può richiedere un minimo di impegno in più, soprattutto se sei un maniaco del dettaglio come il sottoscritto. È così che in pochi giorni RomanoBarassi.com è cambiato moltissimo, anche se sicuramente in pochi avranno apprezzato il processo di evoluzione; ero già stanco di tutti i limiti di una soluzione “free” come quella su…
Visualizza Post

Nell’era social, perché un blog?

Quelli della mia generazione, i blog li hanno visti nascere, crescere ed evolversi. La fine degli anni ’90 è stata un crocevia fondamentale per la diffusione su larga scala di internet e come diretta conseguenza della sempre maggior facilità di accesso alla rete più grande del mondo siamo stati testimoni di moltissimi “fenomeni”, che probabilmente tra cinquanta anni potremo orgogliosamente raccontare ai nostri nipoti. Un po’ come un nonno e un prozio in gioventù ci narravano le loro avventure/disavventure ai tempi…
Visualizza Post
Bitnami